Home / Opere / Dix Esquisses per piano a quattro mani (Théodore Dubois)

Stampare il contenuto della pagina

Dix Esquisses per piano a quattro mani (Théodore Dubois)

Data

1912

Testo

1. Andantino – 2. Allegro leggiero. – 3. Moderato. – 4. Moderato con moto. – 5. Andante. – 6. Allegretto. – 7. Andantino. – 8. Andante, appassionato, pathétique et mouvementé. – 9. Andantino. – 10. Allegro.

Anche se Dubois era solito proporre trascrizioni per pianoforte a quattro mani delle proprie composizioni, le Dix Esquisses – pubblicate alla fine del 1912 – sono state scritte così originariamente. Un anno dopo le Trois Esquisses orchestrales il compositore prosegue la propria esplorazione di un genere caratterizzato da forme brevi, una scrittura elaborata, nonché un’espressione libera e spontanea; ricerca che lo lega tanto ai lavori di Schumann quanto a quelli dei suoi contemporanei simbolisti.

    Persona - 1
  • DUBOIS, Théodore (1837-1924)
  • Argomento - 1
  • A quattro mani