Home / Opere / Fantaisie per pianoforte e orchestra (Claude Debussy)

Stampare il contenuto della pagina

Fantaisie per pianoforte e orchestra (Claude Debussy)

Data

1890

Testo

Composta nel 1889-1890, la Fantaisie fu udita per la prima volta nel 1919, sotto le dita di Alfred Cortot. Nel 1890 era stata proposta a Debussy l’esecuzione del solo primo movimento, ma questi aveva rifiutato. Sebbene sia ancora segnata dall’influsso di Fauré e della Symphonie cévenole di d’Indy, la Fantaisie si distingue per la libertà formale, la poesia dell’armonia e dell’orchestrazione. Nel finale alcune sonorità richiamano la musica giavanese scoperta in occasione dell’Esposizione universale del 1889.

    Persona - 1
  • DEBUSSY, Claude (1862-1918)
  • Argomento - 1
  • Il concerto in Frania nell'Ottocento