Home / Opere / Judith (Alexandre / Hillemacher)

Stampare il contenuto della pagina

Judith (Alexandre / Hillemacher)

Data

1876

Testo

Il testo imposto al concorso per il prix de Rome del 1876 si contraddistingue per la suddivisione in scene e temporalità sequenziali, in quanto al primo episodio tra Giuditta, la nutrice e il re Oloferne, ambientato nel campo di Assur, segue una scena d’interno preceduta da un preludio sinfonico. Questa pluralità dei quadri, fino ad allora rari nelle cantate, verrà poi riadottata occasionalmente. Lo stile musicale di Hillemacher, valida sintesi tra il Gounod della maturità e certe inflessioni wagneriane, è apprezzabile innanzitutto per la sua fluida prosodia.

    Immagine - 1
  • Judith (Paul Hillemacher)
  • Libretto - 1
  • Judith (Paul Alexandre)
  • Opera - 1
  • Judith (Alexandre / Véronge de La Nux)
  • Persone - 2
  • ALEXANDRE, Paul
  • HILLEMACHER, Paul (1852-1933)
  • Argomento - 1
  • Il prix de Rome
  • Articoli a stampa -  4
  • L’Art musical, 9 novembre 1876 [séance publique de l’Institut]
  • Le Ménestrel, 29 octobre 1876 [séance publique de l’Institut]
  • Le Ménestrel, 5 novembre 1876 [séance publique de l’Institut]
  • Revue et Gazette musicale de Paris, 29 octobre 1876 [séance publique de l’Institut]