Home / Pubblicazioni scientifiche online / Articoli / Martin, Frédérick – Traitement du temps et du timbre dans le Quatuor à cordes n° 3 de Lucien Durosoir

Stampare il contenuto della pagina

Martin, Frédérick – Traitement du temps et du timbre dans le Quatuor à cordes n° 3 de Lucien Durosoir

Data

2011-2

Descrizione

Il Troisième Quatuor à cordes di Lucien Durosoir è il più concentrato dei tre. È un’opera tardiva e costituisce il risultato dei lavori del compositore in termini di ricerca formale. Più che in altri spartiti, Durosoir sembra avere risolutamente esaminato sull’organizzazione delle proporzioni e degli intervalli armonico-melodici secondo un programma di numeri ricorrenti. In ciò, è interessante paragonare quel quartetto con quelli dei suoi contemporanei purché l’epoca, gli anni trenta del secolo scorso, si rivelasse prolissa in ricerche di quel genere. I suoi tre movimenti, per seguire la suddivisione tradizionale vivo-lento-vivo, contengono tuttavia brani dai tempi contrastati che confondono le piste, come se il compositore ci invitasse ad andare oltre l’ascolto usuale.